“Emozionale” ed “Umanistico”, il Marketing 3.0 viene identificato come la “terza fase”, quella dove il cuore della strategia è nell’identificazione e dei valori umani e profondi del cliente.

Per essere vincenti è necessario porre la nostra attenzione sui valori umani.

“Il comportamento e i valori delle imprese sono sempre più sotto la lente dell’opinione pubblica. Questo fa sì che i consumatori possano scambiarsi con grande facilità opinioni su imprese, prodotti e marche e discutere delle loro performance funzionali e sociali. La nuova generazione di consumatori è molto più attenta ai problemi e alle preoccupazioni di natura sociale. Le imprese devono reinventarsi e abbandonare il più rapidamente possibile le prassi dei vecchi e confortevoli Marketing per avventurarsi nel nuovo mondo Marketing 3.0.”